LGTBI-TRAVEL
Quito gay-friendly

Gay Travel - Quito

Viaggio gay

Vita gay in Ecuador

  • Politicamente, l'Ecuador è relativamente progressista. Con la creazione di una nuova costituzione nel 1998, l'Ecuador ha vietato qualsiasi tipo di discriminazione basata sull'orientamento sessuale, diventando il primo paese delle Americhe - e il terzo paese al mondo - a farlo. Questo è stato un enorme passo nella giusta direzione per l'accettazione e la tolleranza della sessualità in tutta la nazione. Nel 2008, l'Ecuador ha ufficialmente riconosciuto le unioni civili omosessuali, sebbene il matrimonio tra persone dello stesso sesso sia costituzionalmente vietato.

  • Puoi vedere l'uomo che si abbraccia e si bacia, cammina mano nella mano per le strade, specialmente a Quito.
Viaggio gay

Con il nuovo governo e la “revolución ciudana” molte cose sono cambiate. Probabilmente l'Ecuador è il primo paese al mondo che avrà "sesso" sulla carta d'identità invece di "sesso". Un servizio ministeriale vigila sulla discriminazione e assicura che i ministeri abbiano un uguale mix di uomini, donne, portatori di handicap, indigeni e qualunque sia il loro colore, religione o origine. La convivenza è regolata da un contratto legale con tutti i diritti (tranne l'adozione).

L'Ecuador ha subito una notevole trasformazione negli ultimi anni.

gay friendly

La scena gay nella città di Quito è priva di codici di abbigliamento, uniformi e cloni; vestirsi per tutte le occasioni e luoghi è un abbigliamento estivo leggero e casual (anche se nelle serate fresche avrai bisogno di un maglione o di una giacca). Non c'è il noageismo. C'è anche una mancanza di atteggiamento. Troverete "Quiteños" molto amichevoli, interessati agli stranieri (gringos) e una buona parte parla un po 'di inglese. È utile essere in grado di parlare un po 'di spagnolo, ma non parlare spagnolo non è un ostacolo per divertirsi.

locali gay a Quito

Viaggio gay

Dove andare

Ci sono parecchi posti gay friendly a Quito, per lo più incentrati sul quartiere Mariscal. Varia tra bar, discoteche, video di saune e altri luoghi di incontro. La scena cambia rapidamente e finora dobbiamo aspettare e vedere quale di loro è sopravvissuto alla crisi del Covid-19. Forse ne emergeranno di nuovi. Chiedici un aggiornamento quando arrivi da noi.

lgtb

La parata del gay pride in continua espansione di Quito si svolge alla fine di giugno (o all'inizio di luglio) nel Mariscal, e scende nel centro storico di Quito.

La migliore esperienza di sempre

Old Town Quito Suites nasce dall'idea di Dirk e Bolivar, i suoi proprietari, di creare uno spazio di comfort e qualità in Ecuador. A Quito hanno trovato il luogo ideale alle porte del centro storico, in uno dei luoghi più privilegiati della città. Se volete saperne di più su questo ambizioso progetto e conoscere i proprietari, fate loro una visita, siete i benvenuti.
Dirk, proprietario Old Town Quito Suites
Dirk Van den Begin
Proprietario e host